Spedizione  gratuita per ordini superiori a 59€

A cura della Dott.ssa

Stefania Niglio

Sono una biotecnologa per la salute, specializzata in biotecnologie del farmaco. Sono a capo del Brand WOW Effect e ho una grande passione per la ricerca. Da piccola il mio libro preferito era "Il libro dei perché". Sono curiosa e testarda. Mi piace viaggiare e credo nel valore della famiglia. Sono mamma di Alessandro e Sabrina.

Prodotti Anti-Age solo per le Over 40?

Con il trascorrere del tempo, ogni donna e ogni uomo vanno incontro ad un processo di invecchiamento lento che si manifesta con la comparsa delle rughe, secchezza cutanea, riduzione del tono e dell’elasticità della pelle, ipercheratosi (ispessimento della cute) e formazione di macchie pigmentate sulla cute (denominate anche “macchi senili”). L’invecchiamento cutaneo è un insieme di processi dovuti a fattori biochimici, genetici e ambientali che provocano un’alterazione delle normali condizioni della pelle; questi fenomeni sono accentuati da un’esposizione eccessiva ai raggi solari (photoaging), dal fumo e dall’inquinamento atmosferico. Per rallentare questo processo, risulta necessaria una costante e routinaria cura delle pelle del viso e del corpo, mediante l’applicazione di prodotti cosmetici adatti: i cosiddetti “prodotti anti-età”.                                Gli anti-aging che si propongono di contrastare l’invecchiamento cutaneo, rispettano le seguenti caratteristiche:

  • Proteggono dai danni dei radicali liberi (specie chimiche che agiscono sulle cellule cutanee, compromettendone l’elasticità);  
  • Migliorano l’idratazione della cute, andando a idratare e a conferire turgore alla pelle;
  • Migliorano il microcircolo/circolazione del sangue per ossigenare i tessuti e conferire il giusto nutrimento a quest’ultimi;
  • Favoriscono la produzione di acido ialuronico, collagene ed elastina. In particolare, la produzione di acido ialuronico serve a mantenere la giusta idratazione, garantendo la compattezza della pelle; la produzione del collagene, rende la pelle morbida e tonica, mentre l’elastina è una proteina che aiuta a mantenere la pelle giovane e a preservare il tono della cute.

I principi attivi contenuti in questi prodotti, quindi, favoriscono il rinnovamento cellulare con un effetto idratante, rimpolpante, rassodante e nutritivo che contrasta i fisiologici segni dell’invecchiamento.

A che età e quando bisogna utilizzare i prodotti anti-aging?

Non esiste un’età precisa in cui è giusto cominciare ad usare prodotti anti-età, ma bisogna ricordare che prevenire è meglio che curare quindi è meglio attivarsi con un po’ di anticipo quando il viso ancora non presenta i segni dell’invecchiamento. La pelle, infatti, deve essere curata fin da giovane, pulita regolarmente, esfoliata una volta alla settimana e liberata dalle impurità: l’ideale sarebbe seguire una beauty routine impeccabile e puntuale ed iniziare ad usare creme e prodotti anti-age intorno ai 25 anni, quando inizia a diminuire la fisiologica produzione di acido ialuronico. Stimolare la pelle con prodotti validi in giovane età consente di incrementare l’attività di rigenerazione cellulare e favorire il ricambio cellulare, rendendo meno marcate le rughe e ritardando la loro comparsa. Dai 30/35 anni è necessario utilizzare un prodotto per pelli mature come un siero ultraconcentrato con effetto nutriente che aiuta a ridefinire i contorni del viso e a sostenere i tessuti. Attenzione alla composizione: “ultraconcentrato” significa che deve contenere un’alta concentrazione degli attivi che ho elencato nella parte inziale dell’articolo, non è solo un aggettivo che viene messo sul flacone per attirare l’attenzione dei consumatori. E qui si apre un mondo: la maggior parte dei produttori di cosmetici non scrive esplicitamente sull’astuccio le percentuali dei principi attivi contenuti in quel prodotto, vi siete mai chiesti come mai?

Cosa fare prima di applicare la crema o il siero anti-età?

Per enfatizzare i benefici anti-aging del prodotto impiegato è consigliabile detergere perfettamente la pelle prima dell’applicazione usando un detergente specifico quotidianamente e un peeling profondo da fare 1 volta a settimana. Ricordate di effettuare movimenti circolari dal basso verso l’alto per contrastare l’effetto della forza di gravità.

E in caso di rughe?

In caso di rughe, invece, bisognerebbe avere l’accortezza di spalmare il prodotto anti-aging nella direzione opposta alla loro inclinazione: quindi per i segni che si formano intorno alle labbra, con un antiestetico “effetto di codice a barre”, sarà sufficiente massaggiare da destra verso sinistra e viceversa. E’ molto importante massaggiare abbondantemente sia il viso che il collo e il decolletè per permettere alla crema di penetrare a fondo. Infine, sarebbe opportuno non stressare la pelle nella zona delicata del contorno occhi dove il prodotto deve essere picchiettato con leggerezza.

WOW Effect propone uno specifico protocollo utile a prevenire e contrastare i segni del tempo: 1) Lava tutte le mattine il viso con il Detergente Struccante tonificante. Usalo anche la sera per struccarti

2) Applica il Peeling Profondo 1 volta a settimana tenendolo in posa per 10 minuti

3) Applica la Crema Anti-Age tutte le mattine dopo aver lavato il viso con il detergente

4) Applica il Siero Anti-Age tutte le sere dopo aver pulito il viso con il detergente

5) Usa la Maschera Antirughe per distendere le rughe: 1 volta a settimana se hai più di 40 anni, 1 volta ogni 15 giorni se hai meno di 40 anni. Non usare la maschera lo stesso giorno in cui usi il peeling

Articoli Correlati

La skincare riguarda uomini e donne

In questo articolo vorrei chiarire due cose:
La cura della pelle (o ”skin care” come si usa dire oggi) riguarda non solo le donne ma anche gli uomini.
Gli uomini possono utilizzare gli stessi cosmetici che usano le donne.

Leggi Tutto »

La ginnastica facciale

Le rughe sono solchi che testimoniano l’invecchiamento della nostra pelle. Rappresentano il nostro passato, eppure facciamo davvero molta fatica ad accettarle. L’invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico del tutto naturale che interessa tutti gli individui.

Leggi Tutto »