Spedizione  gratuita per ordini superiori a 59€

A cura della Dott.ssa

Stefania Niglio

Sono una biotecnologa per la salute, specializzata in biotecnologie del farmaco. Sono a capo del Brand WOW Effect e ho una grande passione per la ricerca. Da piccola il mio libro preferito era "Il libro dei perché". Sono curiosa e testarda. Mi piace viaggiare e credo nel valore della famiglia. Sono mamma di Alessandro e Sabrina.

Dieta Detox e Drenanti: come e perchè

Panettoni e caramelle vi hanno provato, lo so.

Hanno messo a dura prova anche quelli che si sono scaricati tutte le app sul fitness da fare in casa e vivono col personal trainer in soggiorno.

Ora è tempo di riflettere. Tempo di pensare ad un processo di remise en forme che dovrà portarci alla stagione estiva, evitando di cercare miracoli l’ultima settimana di giugno che fanno pensare al film con Renato Pozzetto “7 kili in 7 giorni”.

Ripetiamo insieme: “i miracoli in estetica non esistono”.

Quindi, pensateci fin da ora e iniziate dando una bella scossa detox al vostro organismo.

Cominciate ad evitare cibi ricchi di grassi e zuccheri, fritture, bibite gassate e alcolici.

Fate il pieno di sostanze drenanti, che aiutano ad eliminare le scorie, pulire le vie urinarie e depauperare gli accumuli liquidi.

L’acqua non basta! Vi consiglio di bere almeno 2 litri di acqua naturale al giorno ma anche di usare un drenante da assumere per via orale.

Se bevete poco, meglio un drenante liquido, così vi spingerà a bere di più. Se già bevete il giusto, anche la forma in compresse va bene.

Scegliete integratori che abbiano un mix di principi attivi e contengano elevate concentrazioni.

Via libera agli integratori contenenti Centella, una piccola pianta erbacea dalle molteplici proprietà. La Centella (Centella asiatica) è originaria dell’India e del Pakistan: in fitoterapia si usano le sue foglie. E’ un alleato in quanto rafforza le pareti venose e stimola la produzione di collagene (un costituente fondamentale del tessuto connettivo della parete dei vasi) favorendo il tono e l’elasticità venosa.

E’ stato visto che l’utilizzo costante dell’estratto di Centella favorisce la circolazione periferica, riduce la permeabilità dei vasi, agendo anche sugli essudati e quindi diminuisce l’effetto a buccia d’arancia (ha anche un’azione anticellulite!).

L’azione diuretica di cui la Centella è responsabile favorisce inoltre l’eliminazione dei liquidi.

WOW Effect ha inserito la Centella in due integratori: WOW Effect Dren compresse giorno e notte e WOW Effect Dren liquido.

���I due prodotti contengono altri principi attivi come l’ippocastano, la vite rossa, la papaina, la bromelina, che contribuiscono alla regolare funzionalità del microcircolo.

Provali se:

-Avverti gonfiore

-Senti le gambe stanche 

-Hai un senso di pesantezza generalizzato

-Urini poco e vuoi favorire la diuresi

-Vuoi favorire il benessere delle vie urinarie

-Hai capillari visibili o vene varicose

������WOW Effect Dren 40 compresse è un prodotto composto da 20 compresse giorno e 20 compresse notte, per 20 giorni di trattamento. Si consiglia di assumere entrambe le compresse a stomaco vuoto.

WOW Effect Dren liquido è uno sciroppo da diluire in acqua e sorseggiare durante l’arco della giornata. Si comincia con una “dose di attacco” di 2 tappi in 2 litri di acqua al giorno per le prime due settimane per poi scalare ad 1 tappo in 1 litro di acqua al giorno dalla terza settimana.

���Consigliamo di fare cicli di almeno 60 giorni, anche se dopo i primi giorni di trattamento si nota già un senso di sollievo immediato.

Ricorda che la costanza ripaga sempre e il nostro corpo va ascoltato e curato tutto l’anno, non solo quando lo mettiamo più in mostra ���

Articoli Correlati

La skincare riguarda uomini e donne

In questo articolo vorrei chiarire due cose:
La cura della pelle (o ”skin care” come si usa dire oggi) riguarda non solo le donne ma anche gli uomini.
Gli uomini possono utilizzare gli stessi cosmetici che usano le donne.

Leggi Tutto »

La ginnastica facciale

Le rughe sono solchi che testimoniano l’invecchiamento della nostra pelle. Rappresentano il nostro passato, eppure facciamo davvero molta fatica ad accettarle. L’invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico del tutto naturale che interessa tutti gli individui.

Leggi Tutto »